fbpx
Lidia-Marongiu-CEO-Business-Development-HAPPY-MINDS

Lidia Marongiu

CEO & Business Developer

Ogni libro, persona, viaggio, articolo, podcast, vetrina, film, sito o conversazione mi genera nuove idee e connessioni. Il mio mestiere è fare ordine e trasformare il caos delle idee in strategie e progetti

Sono il CEO di Happy Minds e mi occupo di sviluppare il business in particolare nell’ambito del turismo e del destination marketing. Il mio lavoro consiste nell’ascoltare e interpretare le aspettative dei clienti, ideare e realizzare progetti e strategie per raggiungere obiettivi specifici e misurabili. Audit, ricerca e analisi, benchmarking, business model, brand purpose, brand positioning, ecosistemi digitali, coaching e formazione sono i ferri del mio mestiere.
Faccio questo lavoro da oltre 20 anni, scoprendo ogni giorno che la mia formazione umanistica è una risorsa preziosa per creare ibridazioni e ossimori virtuosi tra settori e discipline.

Se ti piace il marketing, la comunicazione e la strategia di impresa e vuoi fondare una tua agenzia devi laurearti in economia, management, marketing o finanza. Oppure puoi fare il Liceo classico, laurearti in Lettere Antiche – e nello specifico in greco, magari con una tesi sull’uso della metafora sessuale nel teatro di Aristofane -, appassionarti al marketing, studiarlo, lavorarci, fare esperienza (tanta esperienza) e fondare una tua agenzia. Insomma più o meno quel che ho fatto io tra il 1986 e il 2009.

 

Maturità Liceo Classico Azuni – 1991

Laurea in Lettere Antiche Università di Sassari – 1996

Il manuale di Marketing e Management di Kotler e il manuale di Relazioni Pubbliche di Roggero hanno spalancato un mondo fatto di sociologia, ricerche di mercato, business intelligence, strategie di marketing, innovazione di prodotto e comunicazione. Tanto studio, tanta formazione, learning by doing prima come consulente junior e poi come socia di uno Studio di Consulenza di Direzione per 16 anni.

 

Corso IFOLD Marketing, Comunicazione e relazioni esterne, Diploma – 1999

Studio Giaccardi & Associati – 1999- 2016

Progetti, strategie, collaborazioni, consulenze, mi hanno portato a conoscere manager, direttori, dirigenti e imprenditori. Da tutto e da tutti ho imparato che non esiste niente di più importante delle persone. Per questo ho prima appreso, poi insegnato e poi a mia volta teorizzato un nuovo modello di management umanistico. È quello che cerco di creare in qualunque contesto: metadisciplinarietà, intelligenza collaborativa, codesign, partecipazione, ascolto, etica, visione, capitale narrativo, autonomia decisionale, felicità individuale e collettiva sono alcune delle parole che guidano il mio modello di lavoro in Happy Minds.

Se ti piace il marketing, la comunicazione e la strategia di impresa e vuoi fondare una tua agenzia devi laurearti in economia, management, marketing o finanza. Oppure puoi fare il Liceo classico, laurearti in Lettere Antiche – e nello specifico in greco, magari con una tesi sull’uso della metafora sessuale nel teatro di Aristofane -, appassionarti al marketing, studiarlo, lavorarci, fare esperienza (tanta esperienza) e fondare una tua agenzia. Insomma più o meno quel che ho fatto io tra il 1986 e il 2009.

 

Maturità Liceo Classico Azuni – 1991
Laurea in Lettere Antiche Università di Sassari – 1996

Il manuale di Marketing e Management di Kotler e il manuale di Relazioni Pubbliche di Roggero hanno spalancato un mondo fatto di sociologia, ricerche di mercato, business intelligence, strategie di marketing, innovazione di prodotto e comunicazione. Tanto studio, tanta formazione, learning by doing prima come consulente junior e poi come socia di uno Studio di Consulenza di Direzione per 16 anni.

 

Corso IFOLD Marketing, Comunicazione e relazioni esterne, Diploma – 1999

Studio Giaccardi & Associati – 1999- 2016

Progetti, strategie, collaborazioni, consulenze, mi hanno portato a conoscere manager, direttori, dirigenti e imprenditori. Da tutto e da tutti ho imparato che non esiste niente di più importante delle persone. Per questo ho prima appreso, poi insegnato e poi a mia volta teorizzato un nuovo modello di management umanistico. È quello che cerco di creare in qualunque contesto: metadisciplinarietà, intelligenza collaborativa, codesign, partecipazione, ascolto, etica, visione, capitale narrativo, autonomia decisionale, felicità individuale e collettiva sono alcune delle parole che guidano il mio modello di lavoro in Happy Minds.

International Output - 2001

La prima ricerca sul campo sui processi di internazionalizzazione delle PMI del Nord Sardegna. 50 interviste a 50 imprenditori intervistati di persona su e giù da un capo all'altro dell’isola. Testing questionario, interviste, data entry, classificazione dati e il rapporto di ricerca commissionato da Confindustria Sassari prende forma.

Glamour Sardinia - 2003

Il primo progetto di destination marketing con la creazione di un catalogo prodotti e servizi all season tradotto in 5 lingue. La prima operazione di promocommercializzazione con gli operatori del ricettivo e il primo educational tour con workshop tra buyer e seller. E poi dritti a Londra al WTM a presentare il brand Glamour Sardinia. Tutto quel che c’era da fare per una DMO…. prima che esistessero le DMO!

Horse Country - 2004/2008

Cosa serve fare per vendere sul mercato nazionale ed estero una proposta di Horse & House Sharing e i servizi di una struttura con 800 posti letto specializzata in turismo equestre? Ricerca di mercato, brand identity progettata con concorso allo IED Roma, creazione del prodotto, piano di marketing, creazione rete di vendita, formazione, ideazione format eventi, venture capital, partnership compagnia aerea, certificazione etica centro equestre con Università di Pisa, sito web e booking! Yes, it's all!

Visit Po River - 2009

Dalla ricerca sul turismo fluviale alla progettazione del primo ecosistema digitale per promuovere 625 km di fiume, 4 regioni, 13 province e 474 comuni. Il primo importante lavoro della agenzia co-fondata nel 2009 e che nel 2017 diventerà Happy Minds!

Centro Iperbarico Sanità 2.0 - 2010/2019

L’essenziale è invisibile agli occhi, esattamente come l’ossigeno utilizzato nella medicina iperbarica e per la cura delle ferite difficili. Dieci anni di strategie di marketing, storytelling, creazione community, webinar, social media, strategy, campagne DEM, blog applicati a uno dei settori più complessi e sfidanti: la sanità.

GYLE is IN - 2017

Il primo progetto che riassume cinque anni di lavoro in Liguria. L’idea matta di trasformare il gioco in un'esperienza turistica vissuta e raccontata da 4 squadre composte da 16 influencer che hanno il compito di viaggiare, giocare, divertirsi, raccontare e creare quattro itinerari da promuovere e commercializzare. È la prima strategia di influencer marketing firmata da Happy Minds con Cecilia: è l’inizio di una storia con tanti capitoli ancora da scrivere.

Specialties_

Marketing Strategy

Coaching e formazione

romagna_welcome-rimini_influencer_marketing_turismo_2019-analisi-territorio

Romagna Welcome_

Una strategia di destination branding e promozione nella patria del turismo italiano, Rimini. Per la prima volta un lavoro di marketing territoriale commissionato da una cooperativa di albergatori convinti che per vendere bisogna promuovere anche il territorio. Il risultato è #GYRE: 20 influencer che si sfidano a raccontare le experience del territorio. Ed è subito adrenalina!

arenzano-liguria-piano-marketing-turismo-2020

Arenzano, bella per natura_

Audit, interviste agli operatori, analisi competitor e statistiche. Rispolverare i vecchi strumenti del mestiere per realizzare un percorso di analisi, ascolto e codesign con operatori e stakeholder per definire il piano strategico di marketing della destinazione Arenzano.

Ti consiglio UN TED TALK_

SIMON SINEK, COME I GRANDI LEADER ISPIRANO AZIONE

Prima di chiederti che cosa vuoi fare chiediti perché? Le persone, così come le aziende, che hanno successo hanno trovato la risposta giusta alla domanda giusta. Perché lo fai? Cosa ti motiva? Qual è il tuo scopo? Dietro al Golden Circle teorizzato da Simon Sinek ed egregiamente sintetizzato nel suo (famosissimo) intervento al TED, c’è buona parte dell’humanistic management che io adoro. Guardatelo. Conosco molti colleghi, amici ed ex studenti che grazie a questo video hanno trovato la loro strada.

Guarda il ted talk
lidia-marongiu-ted-talk-simon-sinek

Hai un’idea creativa o vuoi realizzare un progetto di marketing?
Raccontaci di più!

Hai un’idea creativa o vuoi realizzare un progetto di marketing?
Raccontaci di più!

Ciao, sono Cecilia_

Il mio lavoro è la comunicazione, la mia vita è la musica in ogni forma e sostanza. Questi due mondi sono molto simili: in entrambi ci vuole il giusto equilibrio tra ispirazione, numeri, tempo ed emozioni. Let’s play!

Conosciamoci
d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec