fbpx

Il marketing digitale applicato a scienza e salute: il caso SIMSI

marketing-digitale

Da tempo si parla di e-health e sanità digitale e ormai nel rapporto tra internet e salute delle persone si sviluppano le più importanti innovazioni tecnologiche e di marketing. Sono tantissime le istituzioni, le aziende sanitarie, le aziende farmaceutiche e le società scientifiche che attuano strategie di sanità digitale integrando comunicazione online e offline per rispondere all’esigenza di 12 milioni di italiani che utilizzano regolarmente internet per cercare informazioni sulla salute.

Grazie all’esperienza quasi decennale maturata nelle strategie di comunicazione e marketing digitale, noi di Happy Minds lavoriamo dal 2016 al fianco della SIMSI – Società scientifica di medicina iperbarica e subacquea per ridefinire il posizionamento e il sistema di relazioni usando al meglio le opportunità offerte da web e cultura digitale.

Gli obiettivi che sorreggono la strategia di marketing digitale proposta alla SIMSI sono tre:

  • Aumentare la conoscenza dell’applicazione e dei vantaggi della medicina subacquea e iperbarica contribuendo ad ampliare anche la base associativa
  • Conquistare la fiducia delle persone fornendo informazioni di qualità verificabili e trasparenti coinvolgendo tutti gli interlocutori con contenuti e linguaggi appropriati ai diversi target
  • Agevolare i processi decisionali della direzione SIMSI e favorire la condivisione di conoscenze tra i soci e la direzione della società Scientifica

Una sfida non facile che stiamo perseguendo con un team multidisciplinare che in meno di due anni, partendo dalla nuova brand identity e da uno stile grafico rinnovato, ha rivoluzionato tutto il sistema di comunicazione della SIMSI. La comunicazione interna è stata resa più efficiente grazie all’utilizzo della piattaforma YAMMER, un social network aziendale che permette di disegnare e gestire le dinamiche collaborative all’interno di un’organizzazione. Il vecchio sito istituzionale è stato sostituito con un sito – blog interattivo e aperto alla  partecipazione di tutta la community che trova nel sito interviste, articoli scientifici e novità sul mondo della subacquea e dell’iperbarica. Al sito è stata affiancata la comunicazione su Facebook e da quest’anno anche su Instagram aprendo così due importanti spazi di dialogo con la community sempre più attiva anche grazie ai numerosi eventi e seminari di formazione promossi e organizzati dalla SIMSI.

Proprio in questi giorni il nostro team è super impegnato per curare ogni dettaglio della partecipazione di SIMSI all’EUDISHOW di Bologna, la più importante fiera nazionale della subacquea. Grazie all’attività di fundraising che ha permesso di ottenere il sostegno di importanti brand del settore tecnologia, alimentazione e sanità (come ad esempio Samsung, Orogel, DRASS, Centro Iperbarico, Named, Amnol, Lofarma,  Citozeatec, e altri) SIMSI sarà presente con un programma in cui si alterneranno 12 conferenze scientifiche, presentazioni di prodotto, dimostrazioni con la realtà virtuale e visite mediche proposte dall’INAIL.  Il tutto animato anche da challenge fotografici e momenti di puro relax e divertimento per favorire networking e nuove iscrizioni.

A proposito, nel solo 2017 la SIMSI ha coinvolto più di 3500 persone negli eventi organizzati, ha raggiunto oltre 25.000  nuovi visitatori sul sito dove sono state lette più di 70.000 pagine. Ma il lavoro continua perché la sfida più importante rimane quella di creare una grande comunità di persone consapevole e informata di tutti i vantaggi che la medicina iperbarica e subacquea possono portare nella vita di ciascuno di noi.

Lidia Marongiu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec