fbpx
ravenna-non-si-ferma

Ravenna State of Mind. Quando fermarsi significa guardare avanti.

ravenna-non-si-ferma-testata

28 Febbraio 2020
Un venerdì come tanti altri, l’uscita dall’ufficio e un Margarita per chiudere una settimana che di simile alle altre non aveva nulla.

Scuole chiuse, musei chiusi, cinema e teatri chiusi.
…E continuare a pensare che qualcosa si può e si deve fare perché mai come ora bisogna restare lucidi, uniti e andare avanti in una direzione comune.

È in quel momento che ci siamo guardati e abbiamo detto semplicemente facciamolo: celebriamo la bellezza che in questo momento non ci salverà dai contagi ma dalla tristezza sì. Una bellezza che ci circonda ogni giorno e che ogni giorno ci accoglie e di cui tutti in questo momento abbiamo bisogno.

Non si tratta di economia e capitalismo, che non possono fermarsi, o di pensare che questi video “facciano vendere” qualcosa; non si tratta nemmeno di turismo e promozione – per quello ci sarà tempo poi per raccontare la bellezza del nostro paese ancora una volta, perché le persone vengano a scoprirlo ripristinata la normalità – men che meno si tratta di fare promozione per il turismo estero, con video contenenti testi in italiano, come qualcuno sagacemente ha fatto notare. Si tratta di persone.

Milano, Lodi, Rimini, Torino, Bologna, Palermo, Genova, Piacenza ecc… e L’Italia intera non si fermano.
In realtà sarebbe bastato dire le “persone non si fermano”. Perché la verità è che questa ondata di video nasce dalle persone per le persone, che in questo momento hanno bisogno di guardare avanti con la speranza di poter presto ricominciare a vivere in quella normalità che in questo momento fa sentire la propria mancanza.

Persone che davanti alla difficoltà si uniscono per dire insieme possiamo farcela, anche se tutto si ferma perché ora è il momento di combattere la paura e il contagio.
La fiducia, la cultura e soprattutto la bellezza, non si fermano.
Noi non ci fermiamo anche restando immobili.

Ravenna non si ferma

#RavennaNonSiFermaCi ha accolti, ci ha insegnato cosa vuol dire essere romagnoli, ci regala bellezza ogni giorno.Oggi siamo noi a farle un regalo: questo video è dedicato a lei, alla nostra Ravenna.Comune di Ravenna / Ravenna Tourism / Michele de Pascale / #litalianonsiferma

Pubblicato da Happy Minds su Lunedì 2 marzo 2020

 

Cecilia Pedroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec