fbpx
Vito-Antonio-Lioce-CTO-Web-Developer-HAPPY-MINDS

Vito Antonio Lioce

CTO, Web Developer & Game Designer

“Il Computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide. Anzi, è una macchina stupida che funziona solo nelle mani di persone intelligenti.”

Eccomi qua, sono Vito Lioce, ma tu puoi chiamarmi Houston!
Sono un Perito Industriale Capotecnico specializzato in Informatica. Pur essendomi diplomato nel 2005 è già dal 1997 che uso, smonto e assemblo computer. Nel gennaio del 2010 sono entrato nel team di menti che hanno dato vita, qualche anno dopo, a Happy Minds, e da allora mi sono specializzato nello sviluppo di siti e applicazioni WordPress Based e nella gestione di server Linux attraverso i sistemi cPanel e Plesk.
Dal 2017 la mia passione per i giochi da tavolo mi ha portato ad approfondire gli aspetti della Gamification e a usarli per la promozione e il marketing turistico, fino alla pubblicazione di TravelArt, il primo City Game della città di Genova.

Per me non c’è hardware senza software e non c’è software senza hardware così come lo Ying e Yang, il bianco e il nero, o ancora meglio, lo 0 e 1 del codice binario, base dell’informatica.

Sono sempre stato affascinato dalla logica che fa muovere il puntatore sullo schermo, sin dal Workbench sull’Amiga, per questo oggi conosco oltre 30 linguaggi di programmazione, riesco a programmare qualsiasi cosa, da un sito web all’orologio del videoregistratore. Datemi una tastiera e vi programmerò il mondo.

Alla mia vocazione da coder si è sempre affiancata una naturale curiosità per tutto ciò che fa parte dell’elettronica digitale, da un semplice pulsante al più complesso dei circuiti – se è nel mio raggio d’azione – il mio obiettivo è capire come funziona, sia esso un server, uno switch oppure un forno a microonde. In Happy Minds, computer, rete, server, hosting e impianto elettrico sono sotto la mia giurisdizione.

Giocare è la cosa più bella del mondo, e inventare giochi è un processo naturale che tutti, specialmente da bambini, conosciamo, ma che diventando grandi dimentichiamo. Io sono un giocatore nato, preferisco i giochi da tavolo, ma non disdegno una partita a qualche videogioco online o sullo smartphone. In Happy Minds ho scoperto che gli stessi processi che divertono un giocatore possono essere utilizzati per promuovere una destinazione turistica divertendosi. Così ho affinato le mie abilità di giocatore evolvendomi a Game Designer per trovare modi nuovi per fare marketing e comunicazione.

Sono sempre stato affascinato dalla logica che fa muovere il puntatore sullo schermo, sin dal Workbench sull’Amiga, per questo oggi conosco oltre 30 linguaggi di programmazione, riesco a programmare qualsiasi cosa, da un sito web all’orologio del videoregistratore. Datemi una tastiera e vi programmerò il mondo.

Alla mia vocazione da coder si è sempre affiancata una naturale curiosità per tutto ciò che fa parte dell’elettronica digitale, da un semplice pulsante al più complesso dei circuiti – se è nel mio raggio d’azione – il mio obiettivo è capire come funziona, sia esso un server, uno switch oppure un forno a microonde. In Happy Minds, computer, rete, server, hosting e impianto elettrico sono sotto la mia giurisdizione.

Giocare è la cosa più bella del mondo, e inventare giochi è un processo naturale che tutti, specialmente da bambini, conosciamo, ma che diventando grandi dimentichiamo. Io sono un giocatore nato, preferisco i giochi da tavolo, ma non disdegno una partita a qualche videogioco online o sullo smartphone. In Happy Minds ho scoperto che gli stessi processi che divertono un giocatore possono essere utilizzati per promuovere una destinazione turistica divertendosi. Così ho affinato le mie abilità di giocatore evolvendomi a Game Designer per trovare modi nuovi per fare marketing e comunicazione.

WordPress Specialist

Ho scoperto WordPress nel 2010 e da allora non ho dovuto più “reinventare la ruota”. In tutti i progetti che ho affrontato, ho smontato e montato un pezzo diverso del CMS, oggi lo conosco talmente bene da poterlo plasmare come meglio mi serve.

Hosting specialist

Ogni web developer che si rispetti deve sapere su cosa gira il suo sito web. In questi anni ho usato tanti sistemi diversi, mi sono affezionato a cPanel, ma forse Plesk ha una marcia in più. Ad ogni modo, entrambi non hanno più segreti per me.

SEO

A che serve un sito web se poi non viene visto? Dal 2010 ad oggi, ho imparato a “dialogare” con i crawler di Google per far indicizzare al meglio i siti che costruisco e che firmiamo come Happy Minds.

Specialties_

Domini e Hosting

Gamification

Romagna Welcome_

Un mega progetto che ha reso possibile la promozione di una destinazione turistica attraverso un Live Game che ha coinvolto oltre 20 content creator divisi in quattro squadre che si sono sfidate nello scoprire e promuovere le migliori experience che il territorio ha da offrire.

buy-liguria-portale-trade-turismo-development

BuyLiguria_

Costruire uno strumento che mette in relazione i Buyer e i Seller di una destinazione turistica in base ad un algoritmo sviluppato ad hoc, e renderlo accessibile in tutto il mondo. Fatto.

Ti consiglio UN LIBRO_

ORDINE E DISORDINE DI LUCIANO DE CRESCENZO

Il sistema binario è la colonna portante dell’informatica e comprendere i concetti di “1” e di “0”, di “acceso” e “spento” significa farla propria. In questo saggio di De Crescenzo, viene spiegata la dualità in modo ineccepibilmente napoletano, ovvero con spensieratezza, utilizzando i concetti di Ordine e Disordine come forze contrapposte.

Acquista su amazon
vito-lioce-ordine-e-disordine

Hai un’idea creativa o vuoi realizzare un progetto di marketing?
Raccontaci di più!

Hai un’idea creativa o vuoi realizzare un progetto di marketing?
Raccontaci di più!

Ciao, sono Silvia

Ho una passione smisurata per il web development e la costante necessità di programmare, sviluppare e progettare realtà digitali ogni giorno per rendere la rete accessibile e usabile per tutti. Dal back-end al front-end: iniziamo a scrivere codice?

Conosciamoci
d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec