fbpx
manychat-broadcast-chatbot

Chatbot e Broadcast: guida all’uso dei messaggi promozionali

manychat-broadcast-chatbot

Ciao,
nell’articolo “I Chatbot: cosa sono e come funzionano” ti ho raccontato cosa sono, cosa fanno e le potenzialità nascoste che ogni persona, marketer o agenzia potrebbe applicare al proprio lavoro.
Da fine luglio sono uscite alcune importanti novità e modifiche nelle impostazioni di ManyChat:

  • Regola 24+1
  • Subscription messaging
  • Non promotional Content
  • Promotional content
  • Follow-up
  • Email
  • Sms

In questa guida voglio parlarti delle ultime novità relative al Broadcasting.
Un broadcast è un messaggio inviato alla lista dei tuoi contatti presenti su Messenger attraverso piattaforme come Chatfuel, FlowXO, ManyChat e moltre altre.
Iniziamo con la prima regola: 24+1

Regola 24+1

Ti starai chiedendo:
“cosa significa 24+1?”

No, nessuna formula matematica. La risposta non è 25.
Questa regola ti permette di capire quando è possibile inviare i messaggi promozionali:

  • Una volta entro le 24 ore dall’ultima interazione
  • Un’altra volta entro le 12 ore dopo le prime 24 ore (Follow-up)

L’interazione potrà avvenire attraverso una risposta scritta, una quick reply, un click sul tasto “inizia” o qualsiasi altro pulsante.
Ricorda: un clic su un pulsante che porta fuori Messenger non è considerato un’interazione.
Alla fine dell’articolo ti spiegherò come sfruttare questa tecnica per continuare ad inviare messaggi ai tuoi utenti rispettando questa regola.
Prima di continuare, è importante definire cosa s’intende per messaggio promozionale e non promozionale.

Messaggio promozionale

Sono considerati messaggi promozionali tutti quei messaggi che portano l’utente verso pagine di vendita.
Ad esempio messaggi che promuovono sconti, coupon e fanno riferimento a prodotti in offerta con il relativo prezzo.

Messaggio non promozionale

Un messaggio non promozionale deve portare l’utente a contenuti di valore: articoli di blog, comunicazioni o informazioni aziendali/personal branding.
Ecco alcune tipologie di broadcasting messe a disposizione da ManyChat, una piattaforma che ti permette di automatizzare i messaggi su Messenger.

Subscription messaging

Questa tipologia di messaggi ti permette di inviare messaggi non promozionali.
La tua pagina dovrà rientrare in una delle 3 categorie qui presenti: News, Productivity e Personal Trackers.

Per accedere alla sezione Subscription Messaging dovrai seguire queste istruzioni:

  1. Impostazioni
  2. Piattaforma Messenger
  3. Messaggi di abbonamento
  4. Impostazioni di messaggistica avanzata
  5. Richiedi

Una volta aver cliccato su “Richiedi”:

  • Dovrai selezionare la categoria che più ti rappresenta
  • Descrivere che messaggi vorrai inviare e con che frequenza
  • Inserire un esempio di messaggio che invieresti

Non promotional content

I non-promotional message sono messaggi non-promozionali inviabili in qualunque momento anche senza approvazione della pagina, a patto che rientrino in uno di questi 16 tags (che puoi trovare in Manychat in fase d’impostazione del broadcast):

  • Business Productivity
  • Community Alert
  • Confirmed Event Reminder
  • Pairing Update
  • Account Update
  • Application Update
  • Payment Update
  • Personal Finance Update
  • Shipping Update
  • Reservation Update
  • Issue Resolution
  • Appointment Update
  • Game Event
  • Transportation Update
  • Feature Functionality Update
  • Ticket Update

Se nessuno di questi Tags descrive il tipo di messaggi che vuoi inviare, dovrai superare il processo di approvazione per Subscriptional message descritto in precedenza.

Promotional content

È possibile inviare questi messaggi a tutti coloro che non hanno ancora ricevuto un messaggio promozionale nelle 24 ore dopo l’ultima interazione (Regola 24+1).

Follow-up

I follow-up message possono contenere messaggi promozionali ma possono essere inviati solo a coloro che non hanno mai ricevuto un messaggio di follow-up nelle 12 ore successive al messaggio promozionale. (Regola 24+1)

Messaggi promozionali

Gli sponsored messages sono messaggi promozionali: puoi impostarli direttamente all’interno della piattaforma di Manychat, come se ti trovassi all’interno del Business Manager oppure impostare una campagna all’interno di Gestione Inserzioni.
Variare e provare le performance della nuova funzionalità di Manychat Ads non è da sottovalutare, utile per capire che risultati potresti ottenere direttamente dal tool.

Arrivato a questo punto, ti starai chiedendo come è possibile utilizzare i broadcast e ottimizzare al massimo il loro potenziale.
Se seguirai questi passaggi avrai modo di continuare a mantenere una relazione duratura con i tuoi utenti nel tempo.
La strategia si compone di 4 passaggi: relazione, promozione, follow-up e rewind.

  1. Inizia con un messaggio subscription/non promotional per la prima interazione dell’utente
  2. Dopo l’interazione utilizza il Promotional message
  3. Con la regola 24+1 invia un nuovo messaggio Follow-up
  4. Ripeti le 3 fasi partendo dal punto 1

Il marketing relazionale e Facebook

Con i nuovi aggiornamenti Facebook vuole portare gli utenti a un livello di relazione sempre più umana e autentica.
Con la nuova tipologia di messaggi e interazioni, il rapporto azienda-utente tenderà a crescere e cambiare, con la volontà di aumentare la relazione con le persone e di conseguenza anche la loro fidelizzazione.
Messenger nasce come piattaforma per comunicare tra persone.Ritengo che, proprio per questo motivo, Facebook voglia portare gli utenti e le aziende ad una maggiore interazione.

Come pensi si evolverà la messaggistica online?

Se vuoi vedere come funziona un chatbot clicca qui e inizia una conversazione con il nostro HappyBot! 

 

Matteo Piccolo

Written by:

Beh, chi pensavate che fosse la redazione? Buste paga, scrittura degli articoli, lavaggio dei piatti in pausa pranzo: penso a tutto io. Sono Happy Flamingo, il vero boss di Happy Minds!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec