fbpx
branding-destination-romagna-welcome

Romagna Welcome: da 0 a 93 milioni in 12 mesi di branding destination

branding-destination-romagna-welcome-testata

93.246.666 impression in un anno di Romagna Welcome – Get Your Rimini Experience.

Lo scorso 10 ottobre al TTG Travel Experience di Rimini, la più importante fiera del turismo in Italia, abbiamo presentato i risultati del progetto e abbiamo premiato i vincitori della game experience.

Ma cos’è Romagna Welcome – Get Your Rimini Experience?

È un progetto di branding destination voluto da Promozione Alberghiera e sostenuto da Comune di Rimini, Visit Romagna e APT Servizi per raccontare e vendere le diverse e originali experience di viaggio che Rimini e la Romagna offrono per dodici mesi l’anno: Happy Minds ha creato quindi un progetto basato sullo storytelling per promuovere e vendere questo territorio come una destinazione multiexperience che vanta un’offerta spesso ignorata da chi l’ha sempre vissuta come una meta esclusivamente estiva e balneare.

Un anno di branding destination

Siamo partiti a settembre 2018 con un tour in cui 5 influencer da 5 Paesi hanno vissuto un’anteprima delle experience più belle di Rimini e della Romagna. Da allora è stato lanciato il sito web di Romagna Welcome ed è stata aperta una call for travellers per dare vita alla fase live di Get Your Rimini Experience: a giugno 4 squadre di 20 viaggiatori internazionali hanno gareggiato per costruire, vivere, raccontare e – udite, udite – vendere quattro itinerari tematici ricchi di experience originali!

branding-destination-romagna-welcome-fasi

Le fasi del progetto Romagna Welcome – Get Your Rimini Experience

I numeri del progetto

Cosa abbiamo costruito in un anno?
Un network di 60 operatori del territorio, 61mila contenuti pubblicati da più di 3mila utenti usando gli hashtag #romagnawelcome e #GYRE, 8 milioni di interazioni, 65 milioni di persone raggiunte e più di 93 milioni di visualizzazioni di contenuti.

I risultati del progetto

La gara: Get Your Rimini Experience

Il motore del progetto è stato #GYRE, una game experience basata sul format originale Get Your Destination Experience, ideato da Happy Minds e proposto per la prima volta in Liguria nel 2017.
Attraverso le tecniche della gamification e lo strumento dell’influencer marketing, 20 viaggiatori hanno raccontato Rimini e la Romagna secondo 4 temi: Art&Lifestyle, Food&Wine, Outdoor&Wellness e Sea&Sun.

Scopri tutti i giocatori e le loro personali esperienze di viaggio in Romagna!

And the winner is…

Ogni gara che si rispetti ha un vincitore e a trionfare tra le 4 squadre di #GYRE… sono stati i viaggiatori del team Food&Wine! Complimenti a Silvia, Luca e Ale, Valentina, Alessandro, Andrea e Nicole.
Dalla cooking experience sulle colline di Santarcangelo all’aperitivo in barca al largo della riviera, passando per una visita in caseificio e un picnic sui colli di Cesena, fino a una degustazione di vini e prodotti tipici romagnoli, i giocatori più buongustai di #GYRE sono riusciti a creare e raccontare un itinerario completo cogliendo la vera essenza della Romagna!

Verso la creazione del brand della Romagna

Grazie alla rete creata, Romagna Welcome – Get Your Rimini Experience è stato un progetto di grande successo, come sottolineato dal presidente di Promozione Alberghiera Antonio Carasso:

“Questa operazione è riuscita grazie alla sinergia tra pubblico e privato. Abbiamo la Destinazione Romagna, APT Servizi, i tecnici, Promozione Alberghiera: quando insieme ci mettiamo in testa di fare qualcosa, come possiamo vedere, le cose vengono fatte bene. Grazie anche ai soggetti pubblici che hanno condiviso con noi il progetto, questo inizio è sicuramente di buon auspicio.”

Durante la cerimonia di premiazione è intervenuto anche il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, che si è mostrato entusiasta per gli obiettivi raggiunti dal progetto:

“Per creare il brand della Romagna, che ancora non esiste, servono operazioni come questa per far conoscere il territorio promuovendo e vendendo le experience”

Romagna Welcome – Get Your Rimini Experience si è dimostrato essere un piccolo grande passo verso la creazione di un brand nuovo ma fondato su un’identità reale e… tutta da raccontare!

 

Michele Santoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec